Coordinatore del Partito Democratico di Roma

Editoriali rss

Oddio è lunedì #155 – In Campidoglio “non lo sanno, ma sono già morti”

(0)
25 maggio 2020

Quello che sta avvenendo a Roma ha davvero dell’incredibile. Da quando è iniziata la fase due dell’emergenza Covid-19 non è trascorso un giorno senza che la Sindaca Virginia Raggi abbia parlato pubblicamente del proprio futuro politico. Quando le hanno domandato cose stesse facendo per i bambini della capitale chiusi in casa da due mesi, lei… Read More ›

Oddio è lunedì #154 – trattare come il virus quelli che seminano odio e rancore

Questa mattina molti romani sono stati svegliati dal terremoto. Una magnitudo fortunatamente lieve, ma con epicentro a Fonte Nuova, piccolo Comune alle porte di Roma al confine con il III Municipio e la via Nomentana. Nessun danno a persone o cose fortunatamente, ma la sensazione forte che questo 2020 voglia proprio candidarsi ad annus horribilis…. Read More ›

Oddio è lunedì #153 – in fase 2 servirà buon senso e non integralismi

C’è una storia che questa settimana mi ha davvero molto colpito. Non ha avuto l’onore delle prime pagine dei grandi quotidiani, ma fortunatamente è riuscita ad emergere grazie alla giornalista di Leggo Ida Di Grazia (leggi qui). Il protagonista involontario di questa triste vicenda è un uomo di 42 anni che da vent’anni lavora da… Read More ›

Oddio è lunedì #152 – la fase due sarà molto più difficile

Voglio dirlo con grande chiarezza. La fase due mi preoccupa molto di più della fase dell’emergenza che abbiamo vissuto negli ultimi quaranta giorni. Le decisioni coraggiose assunte dal Governo, quando i contagi nel nord del Paese erano in crescita, sono state la ricetta corretta, non a caso replicata in tutto il Mondo quando il Covid-19… Read More ›

Oddio è lunedì #151 – il tempo è l’unica “valuta” che nessuno ci restituirà mai

In queste lunghe settimane di quarantena stiamo scoprendo di avere cose che ci mancano enormemente ed altre che abbiamo in abbondanza. Prima di tutto abbiamo il tempo. Nella nostra vita prima della pandemia di Covid-19, il tempo “libero” era un lusso. Adesso ne abbiamo molto di più, nonostante lo smart working abbia cancellato qualche scusa… Read More ›

Oddio è lunedì #150 – la disuguaglianza sociale ed economica colpirà più del virus

In Italia sembra vada un po’ meglio, nel resto del mondo in realtà va molto peggio. Questa è la sintesi della settimana che si è appena conclusa. Sono quasi settanta mila le persone che nel mondo hanno perso la vita a causa del Covid-19. Più di un milione quelle contagiate che presentano sintomi di varia… Read More ›

Oddio è lunedì #149 – abbiamo pensato di rimanere sani in un mondo malato

Ci sono alcune immagini di questa settimana di quarantena che difficilmente potremo dimenticare. La solitaria camminata di Papa Francesco durante il rito per l’indulgenza plenaria in una Piazza San Pietro deserta e silenziosa, squarciata dal suono simultaneo delle campane e delle sirene. L’arrivo in Italia dei medici cubani, giunti nel nostro Paese per darci una… Read More ›

Oddio è lunedì #148 – la pandemia mette in crisi un sistema che credevamo il migliore possibile

Quella che stiamo vivendo è la più grande crisi planetaria dalla seconda guerra mondiale. L’emergenza sanitaria globale, innescata dalla comparsa del Covid-19, ha sprofondato molti governi nell’ansia, costringendo gran parte dell’umanità a rinunciare a molte delle libertà conquistate negli ultimi settant’anni, nel tentativo di limitare e rallentare i contagi, con l’obiettivo di non sovraccaricare i… Read More ›

Oddio è lunedì #147 – ci salverà la scienza, ma una preghiera in più non può far male

Quelle che stiamo vivendo sono giornate difficili e al tempo stesso speciali. In pochi giorni ci siamo dovuti tutti abituare ad una nuova routine, diametralmente opposta al nostro stile di vita quotidiano. I tempi si sono dilatati, abbiamo più ore a disposizione da dedicare alle nostre passioni o semplicemente per fare cose che prima dovevamo… Read More ›

Oddio è lunedì #146 – l’isolamento non è rifiuto, ma cura dell’altro

Nella nostra vita siamo stati abituati a prenderci cura delle persone che amiamo con la nostra presenza. Ce lo hanno insegnato i nostri genitori e i nostri nonni, quando da piccoli stavamo male e si prendevano cura di noi. Per questo fatichiamo così tanto ad accettare l’idea dell’isolamento a casa. Il nostro inconscio profondo lo… Read More ›

Oddio è lunedì #145 – i virus non si controllano, le nostre azioni si

Non parlerò molto del Coronavirus. È un argomento troppo serio per affrontarlo con le competenze del sociologo, del giornalista o del politico. Ho fiducia nel nostro Paese. Il Governo sta affrontando l’emergenza globale con una trasparenza che non mi pare di vedere negli altri Paesi. In questi mesi ci saranno sicuramente errori e ci saranno… Read More ›

Oddio è lunedì #144 – Tutta un’altra Roma è possibile. Insieme.

Alle volte può capitare di essere al posto giusto nel momento giusto, senza averlo previsto o voluto. Può capitare per fortuna, caparbietà, capacità, o anche perchè per tanti anni si è lavorato bene, riuscendo ad avere la stima di amici ed avversari, cercando di difendere gli interessi collettivi e privilegiando il lavoro di squadra alla… Read More ›

Oddio è lunedì #143 – dopo l’Emilia Romagna, la battaglia si sposta con Gualtieri a Roma

In Emilia Romagna ha vinto l’Italia che in questo ultimo mese è scesa in piazza contro l’odio, la paura e le menzogne di chi vorrebbe la vittoria elettorale per conquistare il potere assoluto e non per cercare di governare al meglio il proprio Paese. In Emilia Romagna ha vinto il buon governo di Stefano Bonaccini… Read More ›

Oddio è lunedì #142 – è urgente sostenere Roma con fondi e poteri speciali

Ogni anno i romani perdono 254 ore a testa bloccati nel traffico. È quanto emerge dall’indagine Inrix che fotografa una situazione della quale i cittadini della capitale sono purtroppo ben consapevoli. Nel mondo Roma è seconda soltanto a Bogotà ed è sul podio assieme a Dublino. Anche Milano non sorride, occupando la settima posizione, tuttavia… Read More ›

Oddio è lunedì #141 – a Piazza San Giovanni un popolo in cammino

Sabato Piazza San Giovanni si è riempita di migliaia di persone felici di essere assieme, anche soltanto per occupare uno spazio pubblico contro la politica dell’odio promossa dalla destra di Matteo Salvini. Ho sempre fatto politica nella mia vita e in piazza ci sono stato tante volte. Con il cuore. Con la testa. Per sostenere… Read More ›

Oddio è lunedì #140 – senza la politica vera c’è solo spettacolo e business

Comincio ad essere seriamente preoccupato per la deriva che negli ultimi tempi sta prendendo il linguaggio politico. Non mi riferisco soltanto alle parole sciolinate sui social network, usate per scaricare cariche adrenaliniche di odio e risentimento, ma anche alla narrazione fatta sempre più per immagini troppo confuse e spesso incapaci di raggiungere i destinati con… Read More ›

Oddio è lunedì #139 – il limite delle piazze piene

È un lunedì piovoso a Roma. Sarà forse per questo che non mi sento di buon umore. In queste ore il governo sta chiudendo una Finanziaria delicatissima per evitare l’aumento dell’Iva e lo scatto automatico delle clausole di salvaguardia. Ci sono anche altri provvedimenti seri, ma se ne parla poco. Come al solito l’attenzione mediatica… Read More ›

Oddio è lunedì #138 – combattere la violenza contro le donne è tema globale

Il 25 novembre è la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Alle soglie del 2020 in tutto il mondo le donne sono vittime. Lo sono in Cile, dove al barbaro assassinio politico di Daniela Carrasco, l’artista di strada nota come «el Mimo» trovata impiccata alla periferia di Santiago – «violentata, torturata e… Read More ›

Oddio è lunedì #137 – in Italia i “cazzari” vincono le elezioni

A Roma il “cazzaro” è un genere di individuo specificatamente definito. Nel gergo giovanile è un millantatore di presunte capacità, virtù e successi. In sostanza un fanfarone, uno spaccone. Attenzione. “Cazzaro” si nasce, difficilmente si diventa, perché non basta raccontare fregnacce spacciandole per vere. È necessario anche “bullarsi” delle cose che si dicono, ostentando quella… Read More ›

Oddio è lunedì #136 – i muri vanno giù al soffio di un’idea

Non è semplice tornare da Gerusalemme in Italia nella settimana in cui alla senatrice Liliana Segre, superstite novantenne della Shoah, è stata assegnata la scorta per le minacce d’odio ricevute e contemporaneamente il Comune di Predappio si permette di negare i fondi per la visita di due studenti nel campo di sterminio di Auschwitz. C’è… Read More ›

Oddio è lunedì #135 – la politica è mettere i corpi sulla linea

Questa settimana sarò breve. In tanti luoghi della terra i popoli sono in subbuglio. Abbiamo ancora negli occhi le grandi manifestazioni di Santiago del Cile e Barcellona. Piazze diverse accomunate dalla volontà di migliaia di persone di mettere il proprio corpo sulla linea, non rassegnandosi alla politica dei social, quella che si pensa di fare… Read More ›

Oddio è lunedì #133 – il diritto di definirsi Italiani, Europei, Esseri Umani va guadagnato

C’è una questione più di ogni altra che mi fa arrabbiare nel tentativo di invasione del nord della Siria da parte di Erdogan ed è l’immobilismo dell’Unione Europea davanti a questa palese violazione del diritto internazionale e dei diritti umanitari. Quando c’era da combattere Daesh e le milizie dello Stato Islamico, la Turchia non ha… Read More ›

Oddio è lunedì #132 – eravamo quattro amici al bar…

Trovo sinceramente incomprensibile questa titubanza per l`approvazione dello Ius Culturae. Viene da pensare che abbia ragione il cantautore Dario Brunori che nel suo ultimo singolo “Aldilà dell`amore” canta come si faccia finta di non sapere che si stia parlando di donne e di uomini, delle loro vite e dei loro sogni. Come quello della ventunenne… Read More ›

Oddio è lunedì #131 – Greta ci impone di scegliere: pillola azzurra o pillola rossa?

La battaglia sui cambiamenti climatici sta diventando sempre di più la nuova frontiera dell’azione civica e politica. Mentre in Italia la politica insegue un’agenda surreale, spesso incentrata sulla facile ricerca del consenso, milioni di giovani in tutto il mondo manifestano per il proprio diritto al futuro. I “Fridays for Future” si sono ormai trasformati nella… Read More ›

Oddio è lunedì #129 – un governo per non piegare la Costituzione all’uomo forte

Ci ricorderemo per molto tempo di questo agosto caldissimo. Non soltanto perché il sole ci ha regalato delle splendide giornate e lo Stromboli è stato protagonista di spettacolari eruzioni, ma soprattutto per la pervicace volontà di Matteo Salvini di volerci far trascorrere un’estate italiana diversa dal solito. La crisi di governo innescata dal leader della… Read More ›

Oddio è lunedì #128 – la tragedia di Roma ha svelato la Matrix virtuale in cui siamo prigionieri

C’erano una volta Caino ed Abele, i figli di Adamo ed Eva. La storia la conosciamo tutti. Per la Bibbia Caino rappresenta il primo essere umano generato, mentre Abele, ucciso per mano del fratello, è divenuto la prima vittima martirizzata dell’umanità. Di conseguenza Caino è assurto di diritto al ruolo di primogenitore del male. In… Read More ›

Oddio è lunedì #127 – il partito di Bibbiano non esiste, il M5S purtroppo si

Il partito di Bibbiano non esiste, perchè come i più avveduti avranno ben capito questa definizione è soltanto l’ennesima vergognosa invenzione dialettica, stavolta sulla pelle dei bambini, messa in rete dal M5S di Rocco Casalino. Il partito di Bibbiano non esiste, il M5S purtroppo si. Tuttavia questa vicenda rischia di essere un boomerang per Luigi… Read More ›

Oddio è lunedì #126 – la rivolta delle vere Capitane

Questo sembra proprio essere l’anno delle Capitane, donne coraggiose che non si vogliono proprio piegare ai diktat degli pseudo “capitani” nostrani ed oltre Oceano. Dopo Carola Rackete, la coraggiosa capitana della Sea Watch che ha sfidato le elucubrazioni razziste di Matteo Salvini, è stata la volta della capitana della squadra femminile di calcio degli Stati… Read More ›

Oddio è lunedì #125 – ci spetta l’onere di scegliere da che parte stare

C’è uno spettro che si aggira per il mondo ed è l’ignoranza grazie alla quale personaggi senza scrupoli seminano sentimenti di odio e intolleranza verso i più deboli, colpevoli di non voler proprio accettare il proprio destino infame che li vorrebbe morti a casa loro, senza disturbare troppo le nostre comode vite. Infatti che palle… Read More ›

Oddio è lunedì # 124 – “Her Sey Çok Güzel Olacak”, la grande battaglia di Istanbul

Questo fine settimana sono stato in Turchia ad Istanbul, dove ho partecipato agli ultimi comizi della campagna elettorale per la ripetizione del voto per l’elezione del Sindaco della città, dopo il controverso annullamento della vittoria del candidato dell’opposizione Ekrem Imamoglu. Il 31 marzo scorso il leader del laico partito popolare repubblicano, sostenuto anche da altri… Read More ›

Oddio è lunedì #123 – sempre dalla parte del mio capitano

È un lunedì particolarmente faticoso, soprattutto per chi come me vive la passione civile per la politica con il Partito Democratico e quella sportiva con la Roma. Pochi minuti fa, infatti, il capitano della squadra della capitale ha rassegnato le proprie dimissioni da dirigente ed ha lasciato dopo trent’anni l’unica squadra nella quale ha sempre… Read More ›

Oddio è lunedì #122 – frapporre i nostri corpi al nuovo egoismo storico

Stamattina nel leggere i social mi sono un po’ vergognato di alcuni nostri connazionali, italiani con i “cromosomi” rossi bianchi e verdi e il pedigree immacolato, che passano il loro tempo a insultare la capitana della nazionale italiana femminile di calcio, perché non sufficientemente portatrice delle caratteristiche fisiche italiche. Sara Gama ha trent’anni, è triestina… Read More ›

Oddio è lunedì #121 – se basta la foto di un uovo, non serve più governare bene

Per la prima volta questo Oddio è lunedì sarà breve, anzi brevissimo. Vorrei avere la foto di un uovo da postare, come ha fatto Matteo Salvini stamattina per blandire i suoi followers adulanti. Il problema è che non ce l’ho, perché quando ho cominciato a fare politica all’alba del ventennio Berlusconiano, mi spiegarono che per… Read More ›

Oddio è lunedì #120 – combattere le destre è la missione del Partito Democratico

Le elezioni europee ci consegnano un risultato chiaro e inequivocabile. La Lega raddoppia per la seconda volta di seguito i suoi consensi, raggiungendo il 34% dei voti e diventano per la prima volta il primo partito d’Italia. Va forte anche la destra di Fratelli d’Italia, erede di Alleanza Nazionale, che supera i confini del Lazio… Read More ›

Oddio è lunedì #119 – su Fazio varcata linea di confine della democrazia liberale

Fabio Fazio non è il nuovo Daniele Luttazzi  per una semplice ragione: “che tempo che fa” è un programma Rai serio di approfondimento, aperto a tutte le anime culturali del Paese, garbato nei toni e soprattutto estremamente politically correct. Chiudere con tre puntate di anticipo il programma di Fabio Fazio, recentemente attaccato per il suo… Read More ›

Oddio è lunedì #118 – stiamo perdendo il desiderio della rivoluzione

La settimana appena trascorsa ha celebrato il requiem del governo giallo-verde, dimostrando plasticamente come l’alleanza fra la Lega di Matteo Salvini e il M5S di Luigi Di Maio sia soltanto un’accozzaglia tenuta assieme dall’interesse comune per il potere e le poltrone. I due leader, infatti, dopo aver rotto il proprio fidanzamento, defollowandosi da Instagram hanno… Read More ›

Oddio è lunedì #117 – la politica delle buche ha indebolito per primi proprio gli ultimi

Soltanto in Italia il leader politico più importante del governo nazionale targato Lega-M5S può permettersi di interpretare anche il ruolo di grande oppositore della Sindaca di Roma sua alleata. Oggi Matteo Salvini è allo stesso tempo il deus ex machina del governo e il più acerrimo detrattore della Sindaca Virginia Raggi, pupilla del vicepremier Luigi… Read More ›

Oddio è lunedì #116 – ai neo fascisti si deve rispondere come Jim Carrey e Simone

In Libia la situazione sta precipitando nel caos. Mentre l’Onu era impegnata nell’organizzazione della Conferenza di pace, in programma da 14 al 16 aprile, gli scontri fra l’autoproclamato Libyan national army (Lna), guidato dal comandante Haftar e le forze del governo di unità nazionale (Gna), guidate dal premier Fayez, sono ormai arrivate alle porte di… Read More ›

Oddio è lunedì #115 – l’Italia non è un Paese per vecchi

L’Italia grillo-leghista non è un paese per vecchi. Il titolo del film dei fratelli Coen, tratto dall’omonimo libro di Cormac McCarthy, è utile per ragionare sul valore dell’esperienza in una società dove ormai non sembra più contare nulla. Abbiamo smesso di tramandarci i saperi, così come di condividere le storie e la memoria. Al contrario… Read More ›

Oddio è lunedì #114 – invece di affidarci alla speranza, dedichiamoci all’azione

C’è una caratteristica della politica che ho sempre amato e che con tutta probabilità rappresenta il motore propulsivo di quella passione, che ancora oggi mi spinge a combattere ogni giorno per provare a contribuire per la mia parte al miglioramento della qualità delle nostre vite. È quell’incredibile proprietà della politica di riuscire a far emergere,… Read More ›

Oddio è lunedì #113 – lottare assieme perchè il campionato della vita sia davvero aperto per tutti

L’8 marzo di quest’anno mi ha emozionato. A Roma il corteo promosso dal movimento “Non Una di Meno” ha registrato una grandissima partecipazione. Una giornata di sciopero e mobilitazione contro la violenza sulle donne, la disparità, per l’autodeterminazione, il riconoscimento (ancora mancato) dei vecchi e nuovi diritti ed ovviamente contro il Dl Pillon in discussione… Read More ›

Oddio è lunedì #112 – Un partito democratico unito e aperto per sconfiggere le destre

Le primarie del Partito Democratico di ieri hanno registrato una grande partecipazione di popolo che ha scelto a larghissima maggioranza come segretario Nicola Zingaretti. A lui deve andare tutto il nostro leale sostegno per affrontare al meglio le prossime elezioni europee e per rafforzare l’opposizione al governo delle destre. Sono convinto che Maurizio Martina e… Read More ›

Oddio è lunedì #111 – quando passerà la sbornia sovranista, dovremo fare ammenda

Sono stato a Roma alla presentazione del libro di Matteo Renzi “Un’altra strada”. Lo sto leggendo, perché malgrado i difetti personali dell’uomo, stimo la sua tenacia e la caparbietà con la quale ha difeso il lavoro dei governi democratici di questi anni. Fra qualche anno avremo modo di rimpiangere questi anni trascorsi. Passata la sbornia… Read More ›

Oddio è lunedì #110 – da #JesuisCharlie a #Jesuisnous

C’è un rito tutto italiano inspiegabile per qualsiasi altro abitante del pianeta. È quello che si celebra ogni anno con il Festival di Sanremo, ultimo inestinguibile baluardo dell’intrattenimento canoro italico. Ogni anno ci si divide fra chi lo guarda perché lo ama, chi per criticarlo, chi per ostentare una presunta intolleranza che sfocia nel sadismo,… Read More ›

Oddio è lunedì #109 – non si comincia mai con Auschwitz, ma con idee che sembrano assurde

In Italia c’è un politico che emana editti contro associazioni non governative e deputati, colpevoli secondo lui di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. È lo stesso accusato dal tribunale dei ministri per aver abusato dei propri poteri, volando le convenzioni internazionali e privando della loro libertà i 174 migranti costretti per giorni a restare a bordo della… Read More ›

Oddio è lunedì – fosse solo oggi il “Blue Monday”

Il terzo lunedì di gennaio sarebbe il più nero dell’anno. Nulla di scientifico ovviamente, piuttosto un algoritmo matematico messo a punto dallo psicologo inglese Cliff Arnall, che spiega l’origine di questa malinconica celebrazione mettendo insieme condizioni meteo sfavorevoli, le giornate più corte, i festeggiamenti natalizi ormai conclusi e i sensi di colpa per il troppo… Read More ›

Oddio è lunedì #107 – la giustizia ideologica, quando la legge non è uguale per tutti

In queste ore tiene banco la questione relativa al nuovo arresto e all’estradizione in Italia di Cesare Battisti. L’argomento è particolarmente spinoso ed ho già avuto modo di parlarne adeguatamente in un articolo del 2011 (clicca qui), che incredibilmente ritengo ancora piuttosto attuale. La strumentalizzazione politica della vicenda che ne sta facendo il ministro degli… Read More ›

Oddio è lunedì #106 – a Roma nemmeno la Befana può lavorare tranquilla

Il primo proposito per il nuovo anno è quello di tornare ad avere una coscienza collettiva di cui andare orgogliosi. Per questa ragione dobbiamo combattere tutti assieme affinchè a Roma venga sospesa l’applicazione del decreto legge Salvini, laddove si presenti controversa la sua applicazione a garanzia dei diritti umani dell’individuo e dei diritti alla sicurezza… Read More ›

Oddio è lunedì #105 – quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito  

C’è un proverbio cinese che tutti abbiamo sentito almeno una volta nella vita. “Quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito”. La metafora è più semplice da comprendere che da spiegare e in sostanza significa che se una persona indica verso l’alto, in direzione della luna, è perchè cerca di indirizzarci verso… Read More ›

Oddio è lunedì #104 – l’idea malsana che i nostri problemi siano sempre responsabilità degli altri

Venti cinque anni dopo l’uscita del film di Steven Spielberg “Schindler’s List” il mondo è un posto peggiore e la nostra memoria collettiva molto più offuscata. Negli ultimi anni è in corso un attacco in senso autoritario verso le nostre democrazie. I rigurgiti razzisti e nazionalisti sono soltanto la punta dell’iceberg di un disegno politico… Read More ›

Uffici municipali di Via Fracchia

Alla Camera dei Deputati

Seminario del Partito Democratico

Assemblea Regionale PD

Davanti Montecitorio

Assemblea Villa Spada