Assessore alla scuola, al bilancio, alla trasparenza e alla partecipazione del III municipio di Roma

Editoriali rss

Oddio è lunedì #52 – la Maria Antonietta de’ noantri

(0)
11 dicembre 2017

Ormai è chiaro a tutti. Donald Trump sta davvero cercando di distogliere l’attenzione pubblica dai suoi gravi problemi politici, usando la politica estera. La mossa scelta dal presidente degli Stati Uniti per buttarla in caciara, come si dice dalle nostre parti, è però di quelle davvero pericolose per il futuro del Medio Oriente e della… Read More ›

Oddio è lunedì #51 – liberi dalla schiavitù dell’ignoranza e dell’arroganza

Il cerchio comincia a stringersi intorno al presidente Usa Donald Trump. L’ex consigliere per la sicurezza nazionale Michael Flynn si è, infatti, dichiarato colpevole di aver mentito all’Fbi, dopo essere stato formalmente accusato di aver reso dichiarazioni false sui suoi contatti con la Russia. Secondo il procurato Mueller, a chiedere a Flynn di incontrare i… Read More ›

Oddio è lunedì #50 – impossibile voltarsi dall’altra parte

Venerdì scorso si è celebrata la giornata internazionale dedicata a combattere la violenza sulle donne. Nei primi dieci mesi del 2017 sono state 114 le donne vittime di omicidio volontario, secondo i dati forniti dal quarto rapporto Eures sul femminicidio in Italia (clicca qui). I dati sono purtroppo in linea con gli anni precedenti e mostrano… Read More ›

Oddio è lunedì #49 – Toto Riina è morto, ma la mafia è viva e vegeta

Salvatore Riina è morto, ma la mafia è viva e vegeta. In questi ultimi giorni siamo stati spettatori delle ultime ore del cosiddetto “capo dei capi” di Cosa Nostra. Un uomo che ormai capo non era più da molto tempo, ma che ha condotto da protagonista la guerra della mafia contro lo Stato, senza mai… Read More ›

Oddio è lunedì #48 – dalla Polonia ad Ostia, il Re è nudo

Uno spettro si aggira per il mondo e per l’Europa: è lo spettro dell’ultra nazionalismo xenofobo. In Polonia, così come in Cechia, Ungheria e Slovacchia, migliaia di nazionalisti hanno sfilato per le strade di Varsavia, nell’anniversario dell’indipendenza, inneggiando slogan xenofobi e intolleranti. Al grido di “Polonia pura, Polonia bianca” e “Rifugiati al diavolo“, i manifestanti… Read More ›

Oddio è lunedì #47 – il nostro compito nella storia è arginare le destre

In Sicilia la sconfitta è netta e purtroppo attesa. Una condizione che non può far piacere ed anzi ingenera una certa rabbia, perchè si possono perdere la battaglie che si combattono, ma diventa inaccettabile dover assistere con impotenza alle sconfitte annunciate. Soprattutto quando a metterci la faccia sulla sconfitta rimangono persone come Fabrizio Micari, ennesimo… Read More ›

Oddio è lunedì #46 – bendati per non vedere fallimenti del M5S a Roma, Torino e Livorno

La politica può fare danni incalcolabili, quando è affidata agli irresponsabili. E’ quanto sta avvenendo tra Spagna e Catalogna, dove il premier Mariano Rajoy ha emesso il decreto con il quale il Governo di Spagna assume le funzioni e le competenze che corrispondono al presidente della Generalitat della Catalogna, come previsto nello statuto di autonomia…. Read More ›

Oddio è lunedì #45 – siamo ormai più europei che italiani

La politica spesso è molto più semplice di come la si vuole dipingere. Sulla mozione democratica approvata dal Parlamento, che “impegna il Governo ad adottare iniziative utili a rafforzare le attività di vigilanza del sistema bancario, ai fini di tutelare il risparmio e promuovere un clima di maggior fiducia dei cittadini nei confronti del sistema… Read More ›

Oddio è lunedì #44 – mettiamo insieme il puzzle della storia

Quello di annacquare le differenze politiche fra destra e sinistra è stato uno sport molto in voga negli ultimi anni, nel tentativo, pur comprensibile, di abbassare i toni e modificare quei comportamenti, che in passato hanno avuto come conseguenza tante vittime da entrambe le parti. Tuttavia il giusto obiettivo di eliminare sentimenti di odio dal… Read More ›

Oddio è lunedì #43 – 10 anni dopo il Partito Democratico è ancora l’argine all’estremismo

Nel leggere i tweet del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, dovremmo essere tutti davvero preoccupati. Deve averlo pensato anche il potente senatore repubblicano Bob Corker, presidente della commissione Esteri, che all’ennesima minaccia via twitter all’Iran e alla Corea, è sbottato, arrivando a denunciare come rappresenti una vergogna che “la Casa Bianca sia diventata un… Read More ›

Oddio è lunedì #42 – la malafede al potere

Le immagini che arrivano dalla Spagna assomigliano terribilmente alle avvisaglie di una possibile guerra civile. Lo scrittore Javier Cercas, studioso della guerra civile spagnola ed autore del libro “Anatomia di un istante“, che racconta la storia del tentato colpo di Stato del Colonnello Tejero nell’81, lo ha detto chiaramente: “abbiamo già visto un clima simile… Read More ›

Oddio è lunedì #41 – le primarie sono una cosa seria, come governare l’Italia

Le elezioni in Germania ci consegnano una fotografia piuttosto realistica dello stato di salute dell’Unione Europea. La super cancelliera Angela Merkel tiene botta, mantiene la Cdu in testa, pur perdendo 8 punti percentuali rispetto a quattro anni fa, ed avrà molte difficoltà nel trovare una maggioranza, piuttosto spuria nei contenuti, con liberali e verdi. Vengono… Read More ›

Oddio è lunedì #40 – la Repubblica dei “matti” utili

Quella appena trascorsa è stata una settimana in cui si è particolarmente abusato della follia, quale motivazione per spiegare e commentare i comportamenti devianti dei terroristi islamisti o quelli eversivi di funzionari dello Stato. Lo ha scritto Donald Trump, subito dopo l’attacco alla metropolitana di Londra, definendo gli autori degli attacchi “persone malate e dementi“,… Read More ›

Oddio è lunedì #39 – siamo ad un punto di non ritorno, servono statisti non leoni da tastiera

Due super uragani in due settimane non sembrano una coincidenza, ma molto più probabilmente rappresentano gli effetti più evidenti del cambiamento climatico in atto. “Harvey” ed “Irma” hanno lasciato dietro di loro una scia di morte e distruzione, dimostrando per l’ennesima volta come le conseguenze del clima impazzito siano un problema di giustizia sociale, poichè… Read More ›

Oddio è lunedì #38 – dopo se stessa, Virginia vuole silenziare anche tutti noi

Il braccio di ferro con la Corea del nord sembra essere ormai giunto ad un punto di non ritorno. Dopo le minacce coreane di colpire l’isola di Guam e il sorvolo di un missile finito in mare a largo dell’isola di Hokkaido, ieri un’esplosione stimata in 120 chilotoni, quasi dieci volte l’atomica di Hiroshima, ha… Read More ›

Oddio è lunedì #37 – rispondere alla povertà con gli idranti non è legalità

Come Partito Democratico di Roma lo abbiamo detto subito, avendo negli occhi le immagini drammatiche di Piazza Indipendenza. Il doveroso rispetto della legalità non può prescindere dalla tutela di chi non ha un tetto sulla testa e ne avrebbe invece diritto, perché rifugiato e quindi accolto e riconosciuto legalmente nel nostro Paese. Non sarà una… Read More ›

Oddio è lunedì #36 – qui Gatta ci cova

Comincia a prendere forma il nuovo Partito Democratico di Roma. Questa settimana il segretario Andrea Casu ha indicato in Mariano Angelucci e Giulio Pelonzi i suoi vice segretari e contestualmente mi ha nominato coordinatore della segreteria romana. Svolgerò questo ruolo con lo stesso orgoglio e l’impegno, che ogni giorno migliaia di iscritti e simpatizzanti del… Read More ›

Oddio è lunedì #35 – il M5S a Roma non ci capisce più un tubo

C’è una storia che racconta davvero bene la differenza fra la politica e il populismo. E’ quella che viene dagli Stati Uniti d’America, dove nelle scorse ore il Senato americano ha affondato anche l’ultima versione della riforma sanitaria repubblicana per abolire l’Obamacare. Per il 49 a 51 finale, il voto decisivo è stato del senatore… Read More ›

Oddio è lunedì #34 – le parole sono importanti, ma i fatti lo sono di più

“Le parole sono importanti” urlava in cuffia da pallanuoto e accappatoio Nanni Moretti ad una giornalista che lo intervistava, colpevole di aver usato frasi fatte, termini imprecisi e inutili anglicismi. “Palombella rossa” è certamente uno dei film cult della sinistra italiana e descrive ancora oggi efficacemente il sentimento dei tanti, che in queste ore hanno… Read More ›

Oddio è lunedì #33 – il reddito di cittadinanza ce lo pagheranno in sesterzi

C’è una verità che è sempre valida. Si può mentire bene una volta. Si può riuscire a mentire bene persino per un lungo periodo. Tuttavia è impossibile mentire per sempre. E’ una legge dalla quale non si rifugge all’infinito e che si appplica proprio a tutti, dai campioni della bugia alla Silvio Berlusconi, celebre per… Read More ›

Oddio è lunedì #32 – cantando a squarciagola Viva la Vida

In uno dei momenti più difficili della sua storia, l’Unione Europea si è stretta attorno al ricordo della figura di Helmut Kohl, cancelliere tedesco dal 1982 al 1998 e padre della riunificazione tedesca. Sono i primi funerali di Stato celebrati dall’Unione e vi hanno partecipato i leader politici di tutto il mondo. Quasi un rito… Read More ›

Oddio è lunedì #31 – il cambiamento non si raggiunge mai in una notte

Le amministrative non sono andate bene. Quando non si vince bisogna dirlo chiaramente, così da essere sempre credibili, sopratutto quando invece i risultati sono positivi. Tuttavia i dati di queste elezioni sono utili per sondare le ragioni di questo arretramento in molti comuni d’Italia, evitando di individuare nel segretario del Pd Matteo Renzi un fin… Read More ›

Oddio è lunedì #30 – Eccoci a Roma

Ancora una volta gli occhi del mondo sono puntati su Londra. Dopo la tragedia della Greenfell Tower, stamattina un furgone ha travolto una folla di persone davanti alla moschea di Finsbury Park. Il terrore si sta via via impossessando della nostra quotidianità e il rischio concreto è che ci si possa abituare alle immagini strazianti… Read More ›

Oddio è lunedì #29 – combattere l’odio per difendere la libertà

Katy Perry con le mani al cielo, Chris Martin che si inginocchia davanti al pubblico e poi le lacrime di Ariana Grande. Per tre ore l’occidente si è fermato ad ascoltare la risposta della nostra civiltà alle barbarie del terrorismo. Siamo un popolo che si comprende con il linguaggio globale della musica e che combatte… Read More ›

Oddio è lunedì #28 – l’importanza di chiamarsi Francesco

Quella trascorsa è stata la settimana dei “Francesco”. Ha cominciato Papa Francesco con il suo manifesto sul diritto al lavoro pronunciato all’Ilva di Genova. “L’obiettivo vero da raggiungere non è il reddito per tutti, ma il lavoro per tutti. Perchè senza lavoro per tutti non ci sarà dignità per tutti“. Queste alcune delle parole più… Read More ›

Oddio è lunedì #27 – mafie e corruzione facce della stessa medaglia

Domani saranno 25 anni dalla strage di Capaci, l’attentato mafioso che costò la vita al magistrato Giovanni Falcone, a sua moglie Francesca Morvillo e ai tre agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillio e Antonio Montinaro. Era il 23 maggio del 1992, tre mesi dopo fu la volta di Paolo Borsellino, ucciso in via D’Amelio… Read More ›

Oddio è lunedì #26 – il tradimento può far vacillare la comunità?

A volte la realtà supera la fantasia o almeno ne prende spunto. L’attacco informatico globale che nel fine settimana ha infettato, con il virus WannaCry, più di 200 mila computer di grandi aziende e corporation di tutto il mondo, assomiglia molto alla storia raccontata nella serie televisiva Mr. Robot. Il plot della seria è piuttosto… Read More ›

Oddio è lunedì #25 – una speranza si aggira per l’Europa

C’è una speranza che si aggira per l’Europa, diceva ieri il presidente del consiglio Paolo Gentiloni per commentare la vittoria in Francia di Emmanuel Macron. Il leader di En Marche! ha ringraziato i suoi elettori dalla piazza del Louvrè sulle note dell’Inno alla Gioia di Beethoven. Lo ha fatto per lanciare al mondo intero un… Read More ›

Oddio è lunedì #24 – le primarie del popolo in carne ed ossa

Ieri notte si sono concluse le primarie del Partito Democratico. Due milioni di persone in carne ed ossa sono venute ai gazebo per scegliere il segretario del Partito Democratico e il futuro candidato premier, che avrà la responsabilità di battere le destre e il populismo nel nostro Paese. Matteo Renzi ha ottenuto, per la seconda… Read More ›

Oddio è lunedì #23 – En Marche! e In Cammino vanno dalla stessa parte

Ci sono due bellissime notizie in questo lunedì di ponte per tanti italiani. La vittoria di Emmanuel Macron al primo turno delle elezioni presidenziali francesi e il rilascio di Gabriele Del Grande, il giornalista fermato dalla polizia turca il 9 aprile scorso. Su Macron vale quanto detto la settimana scorsa (clicca qui). Voglio soltanto aggiungere… Read More ›

Oddio è lunedì #22 – di martedì è pure peggio

C’è un passaggio cruciale della politica mondiale, che rischia di essere più decisivo del duello rusticano di dichiarazioni incrociate fra Stati Uniti, Corea del Nord, Russia e Cina. Sono le elezioni francesi, che domenica daranno il primo importante verdetto su chi sopravvivrà per il duello finale per la guida del Paese. Il risultato francese è… Read More ›

Oddio è lunedì #21 – fidatevi, vi farò crepare dal ridere

Soffiano venti di guerra fra Stati Uniti e Russia. L’attacco di Donald Trump alla Siria potrebbe nuovamente aver spostato a due minuti prima della mezzanotte le lancette del “Doomsday Clock“, il metaforico orologio che misura il pericolo di una ipotetica fine del mondo, dovuta alle conseguenze di una guerra globale. Lo strumento di misurazione simbolica… Read More ›

Oddio è lunedì #20 – l’illegalità crea il deserto

L’attentato che la scorsa settimana ha colpito Londra richiama alla memoria collettiva quelli di Parigi, Bruxelles, Nizza e Berlino. Si tratti di foreign fighters, micro cellule dormienti o singoli esaltati reclutati sul web, gli attacchi più recenti sembrano seguire il medesimo copione. Colpire e terrorizzare civili inermi, che hanno la sfortuna di transitare nei pressi… Read More ›

Oddio è lunedì #19 – La lotteria della vita

Ci stiamo pericolosamente abituando all’orrore. Alle notizie che ci raccontano di sgozzamenti ed uccisioni in strada, come in questi ultimi giorni in Francia. Abbiamo perso il conto dei morti in mare. Uomini, donne e bambini che affrontano un viaggio disperato verso l’Europa, semplicemente perchè vorrebbero vivere una vita dignitosa. Quella vita che molti di noi… Read More ›

Oddio è lunedì #18 – cronache romane dal Lingotto

Sono d’accordo con le parole di Raffaele Cantone pubblicate da Repubblica. “La politica continua ancora ad occuparsi di gare e appalti. La corruzione nasce qui” ha detto il Presidente dell’Anac. Ha ovviamente ragione, tuttavia la corruzione si annida soprattutto nell’inefficienza della pubblica amministrazione, il cui ancora troppo elevato spazio di discrezionalità consente ai funzionari infedeli… Read More ›

Oddio è lunedì #17

L’inquinamento uccide un bambino su quattro ed ogni anno 1,7 milioni di bambini sotto i cinque anni muoiono perché costretti a respirare un’aria insana o a bere acqua non potabile. Sono i dati drammatici resi noti da un rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Sono vite che si potrebbero salvare applicando le norme igieniche adeguate. Tutti… Read More ›

Oddio è lunedì #16

L’Italia è quello strano Paese nel quale uno stupro può finire in prescrizione, perchè il processo dura per vent’anni e dove un cinquantenne di Taranto, entrato in carcere quando ne aveva trenta, finisca assolto dalla corte d’appello di Catanzaro per non aver commesso l’omicidio per il quale era stato ingiustamente condannato. E’ quel Paese nel… Read More ›

Oddio è lunedì #15

Una verita profonda emerge titanica dal dibattito di ieri all’assemblea nazionale del Partito Democratico. Una verità, che nel nome dell’unità del Partito Democratico, in questi anni abbiamo scelto di non vedere e che spiega inequivocabilmentre le ragioni dello scontro lacerante di questi ultimi mesi. E’ la verità sull’epilogo della segreteria di Walter Veltroni, primo segretario… Read More ›

Oddio è lunedì #14

Impossibile non cominciare con le parole scritte di #Francesco, che chiede perdono per le vittime dei preti pedofili. Nella prefazione al libro “La perdono, padre“, scritto da Daniel Pittet, vittima per quattro anni di abusi da parte di un sacerdote, il Papa cancella con l’inchiostro il silenzio secolare del Vaticano e si dice felice di… Read More ›

Oddio è lunedì #13

“Se ci sarà un attentato la colpa ricadrà sui giudici“. Testo e musica di Donald Trump, che utilizza queste parole irresponsabili per lanciare la sua crociata contro uno dei poteri dello Stato. La decisione della corte d’appello di Washington di respingere il ricorso del dipartimento di giustizia Usa contro la sentenza del giudice James Robart,… Read More ›

Rigenerare il Partito Democratico. Trasformare Roma.

Viviamo un momento delicato e importante per il nostro Paese e la nostra città. Un momento in cui il Partito Democratico ha scelto di ripartire. Insieme a un gruppo di uomini e donne impegnate nella politica abbiamo scelto di mettere a frutto il nostro lavoro nel progetto che presentiamo in una iniziativa mercoledì 8 febbraio alle… Read More ›

Oddio è lunedì #12

Il mondo è in profonda crisi d’identità. I primi dieci giorni del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump stanno disegnando degli inquietanti scenari per il futuro. Gli Stati Uniti del sogno americano, quello dell’accoglienza prima di tutto, dell’accettazione del diverso come elemento di crescita sociale ed economica, delle possibilità di ascesa sociale per i più… Read More ›

Oddio è lunedì #11

L’Italia è un paese davvero ricco di contraddizioni. Da una parte ci sono gli eroi che sugli sci si mettono in marcia nella notte per soccorrore le vittime dell’Hotel di Rigopiano. Ci sono agli anonimi soccorritori che in lotta contro il tempo continuano a scavare per cercare di salvare altri sopravvissuti. C’è la solidarietà di… Read More ›

Oddio è lunedì #10

Ieri ho letto l’intervista di Matteo Renzi al quotidiano La Repubblica (clicca qui). Nelle prime risposte il segretario democratico racconta di aver avuto voglia di mollare la politica, in conseguenza della bruciante sconfitta al referendum. Soltanto chi ha fatto politica può capire fino in fondo quanto quelle parole siano vere. Quando si è convinti di… Read More ›

Oddio è lunedì #9

Massimo Giannini sulla Repubblica di oggi descrive l’esperienza amministrativa di Virginia Raggi come l’House of Cards de’ noantri. Stamattina su RDS Rossella Brescia e Max Pagani sfottevano la Sindaca di Roma, intenta a parlare al telefonino in linguaggio in codice, aggrappata al comignolo del Campidoglio per sfuggire alle cimici, che per inciso la Procura di… Read More ›

Oddio è lunedì #8

Il 2017 è cominciato come ci aveva lasciato il 2016. Da Berlino ad Istanbul, il terrorismo non si è preso nemmeno la pausa per il capodanno. Un attacco che ha avuto come obiettivo una famosa ed affollata discoteca della città turca e che ha provocato l’ennesimo massacro. L’ultimo bilancio ufficiale parla di almeno 39 morti… Read More ›

Oddio è lunedì #7

Siamo finalmente arrivati all’ultima newsletter del 2016. Un 2016 che è stato un anno davvero orribile per i democratici di tutto il mondo. La vittoria negli Stati Uniti di Donald Trump. L’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. La caduta del governo guidato da Matteo Renzi, all’esito del referendum costituzionale del 4 dicembre. La rovinosa sconfitta… Read More ›

Oddio è lunedì #6

Con le dimissioni di Matteo Renzi si è aperta la crisi politica, che nella giornata di ieri ha portato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ad incaricare il ministro degli esteri Paolo Gentiloni di formare un nuovo governo, che abbia come priorità il rispetto degli impegni internazionali, l’emergenza del post terremoto e una legge elettorale… Read More ›

Oddio è lunedì #5

La maggioranza degli italiani ha bocciato il referendum costituzionale. Molti di questi, consapevolmente o meno, hanno anche espresso un giudizio negativo sul governo democratico guidato da Matteo Renzi. Si potrà discutere e lo si farà certamente degli errori commessi dal segretario democratico nel personalizzare lo scontro politico, tuttavia non è questo il punto. Almeno non… Read More ›

Oddio è lunedì #4

C’è qualcosa di profetico nella caduta di Beppe Grillo in una delle tante buche di Roma, durante il corteo per il no al referendum. Sulla strada che dalla Basilica di San Paolo arriva alla Bocca della Verità, il leader del M5S cade e dopo un attimo di imbarazzo ironizza: “Chi è stato? C’è un infiltrato?“…. Read More ›

Uffici municipali di Via Fracchia

Alla Camera dei Deputati

La conferenza stampa alla Camera dei Deputati

Seminario del Partito Democratico

Assemblea Regionale PD

Davanti Montecitorio

Assemblea Villa Spada