Coordinatore del Partito Democratico di Roma

Casa Donne, Corbucci (Pd): “Raggi primo sindaco donna scenda da Aventino”

“La Casa delle Donne e’ un patrimonio di tutta la citta’ ed e’ un luogo fisico e simbolico frequentato da piu’ di 30 mila donne l’anno, che ospita trenta fra associazioni, onlus e cooperative, e dove vi lavorano 17 donne regolarmente assunte a tempo indeterminato. Sono numeri che socialmente valgono molto di piu’ di qualsiasi debito e la Sindaca di Roma Virginia Raggi dovrebbe tenerne conto nell’affrontare seriamente la questione”. Lo dichiara in una nota Riccardo Corbucci, coordinatore della segreteria romana del Partito Democratico. “La Sindaca e la Giunta hanno sottovalutato la portata della vicenda, lasciando che se ne occupasse una semplice consigliera comunale – spiega Corbucci – che invece di trovare una soluzione che tenesse assieme la qualita’ e la quantita’ dei servizi offerti alla citta’ con un piano di rientro del debito, si e’ lasciata andare a giudizi di parte, arrivando a liquidare il progetto della Casa come fallimentare. La Raggi esca dal silenzio, scenda dall’Aventino in cui si e’ rinchiusa e si ricordi cosa significhi per i romani aver eletto il primo Sindaco donna di Roma”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Uffici municipali di Via Fracchia

Alla Camera dei Deputati

Seminario del Partito Democratico

Assemblea Regionale PD

Davanti Montecitorio

Assemblea Villa Spada

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: