Assessore alla scuola, al bilancio, alla trasparenza e alla partecipazione del III municipio di Roma

Dieci domande al Presidente del IV Municipio Cristiano Bonelli

Dopo tre anni di amministrazione di centrodestra è arrivato il momento di avere delle risposte. Vere. Il Presidente del IV Municipio Cristiano Bonelli si è barcamenato nel suo ruolo di Presidente del municipio e di oppositore interno alla giunta Alemanno. Questo profilo dicotomico è andato peggiorando nel momento in cui il consigliere comunale Antonello Aurigemma, da sempre antagonista politico del presidente, ha raggiunto con il recente rimpasto la carica di assessore alla mobilità. Da quel momento Bonelli ha cambiato opinione su molte questioni, nonostante in passato avesse rilasciato dichiarazioni alle agenzie di stampa e ai giornali nazionali. E’, quindi, giunto il momento di avere delle risposte sul suo operato. Sono consapevole che alle dieci domande che voglio porgli (una selezione poichè ce ne sarebbero molte altre), non avrò probabilmente risposta, così come avviene quotidianamente in consiglio municipale. L’assenza del Presidente al momento del voto degli atti ha percentuali davvero imbarazzanti. Il suo non schierarsi per evitare fratture nella maggioranza ha raggiunto punte parossistiche. Le question time, uno strumento con il quale la giunta comunica con il consiglio, sono state addirittura sospese per l’assenza cronica degli assessori. Perchè quindi usare e me ne scuso preventivamente, il clichè delle dieci domande? Perchè bisogna inchiodare questo Presidente alle sue responsabilità, non consentendogli di dichiare una cosa un giorno, per poi smentirla con le proprie azioni quello dopo. O peggio ancora facendo promesse ai cittadini che poi la sua maggioranza in aula non mantiene. Mi auguro davvero che Bonelli accetti la sfida e risponda alle domande. In fondo deve solo prendere una posizione netta e chiara. Deve cioè cominciare a fare politica per il bene del territorio.

1) Qual’è la sua opinione sul più grande abuso edilizio della città: il Salaria Sport Village, nato abusivamente dal giugno 2008 sotto la sua Presidenza e che lei ha visitato nel febbraio del 2009 insieme con il Sindaco Gianni Alemanno e l’attuale assessore alla mobilità Antonello Aurigemma?

2) Qual’è la sua opinione sul project financing per il prolungamento della Metro B1 sino alla Bufalotta? Quella di compiacimento riportata dal quotidiano la Repubblica o quella di contrarietà espressa nella seduta pubblica del 23 marzo al Matteucci?

3) Sarebbe nelle condizioni di approvare, in consiglio municipale, un atto di contrarietà rispetto alla decisione dell’amministrazione Alemanno che vuole scaricare sul IV Municipio due milioni di metri cubi di cemento?

4) Qual’è la sua opinione sulle corsie preferenziali visto che sotto la sua amministrazione sono state già eliminate quelle su viale Tirreno e via di Val Melaina?

5) In passato aveva dichiarato che il fenomeno della prostituzione su via Salaria era stato debellato. Si sente di confermare anche oggi questa sua opinione?

6) Sui nomadi spostati in via Salaria aveva promesso, oltre un anno fa, che la struttura sarebbe stata chiusa. Ad un anno di distanza come giudica l’attuale situazione, visto anche il sorgere di accampamenti spontanei nei pressi della stessa?

7) Qual’è la sua posizione sui costi della politica, visto che il Presidente del consiglio che fa parte della sua maggioranza continua a convocare tre consigli municipali a settimana, nonostante le inchieste giornalistiche sui rimborsi gonfiati coinvolgano proprio alcuni consiglieri municipali di maggioranza del IV Municipio?

8). Per quale ragione non ha preso alcun provvedimento nei confronti dell’occupazione dei locali di via Monte Meta?

9) L’assessore al bilancio del Comune di Roma ha scritto che i passi carrabili a raso non sono tassabili. Il consiglio del IV Municipio, con una mozione votata all’unanimità, le ha chiesto oltre sessanta giorni fa di prendere posizione. Cosa ha fatto in tutto questo tempo?

10) Si sente di confermare ai cittadini che non ci saranno il cambio di destinazione d’uso a Piazza Minucciano e l’intervento dell’Inpdap su via Luigi Capuana?

Annunci

Categorizzato in:Politica, Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Uffici municipali di Via Fracchia

Alla Camera dei Deputati

La conferenza stampa alla Camera dei Deputati

Seminario del Partito Democratico

Assemblea Regionale PD

Davanti Montecitorio

Assemblea Villa Spada

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: