Assessore alla scuola, al bilancio, alla trasparenza e alla partecipazione del III municipio di Roma

IV municipio, PD: “sede pronta ma dipendenti fra polveri e calcinacci

«Dipendenti e consiglieri del IV municipio sono costretti a lavorare tra calcinacci, rumori, polveri e ponteggi nella sede di via Monte Rocchetta, il cui stabile, affidato alla Asl, è in ristrutturazione. Questo, nonostante la nuova sede di piazza Sempione sia pronta da tempo. Non si comprende perché il presidente Bonelli, che a marzo aveva trionfalmente proceduto al taglio del nastro, non proceda al trasloco e se ne infischi delle condizioni e della salute dei lavoratori assegnati all’ufficio scuola e agli uffici politici». Lo affermano in una nota Marco Palumbo, consigliere provinciale del XXI collegio e Riccardo Corbucci vicepresidente del consiglio in IV municipio, entrambi esponenti del Pd.

«Un gruppo di dipendenti – continuano – ha compiuto in questi giorni un sopralluogo e verificato come i locali siano già pronti e forniti di energia elettrica, linee telefoniche e impianto di condizionamento. Tre piani sono già disponibili e in grado di accogliere gli uffici in una sede adeguata. I lavori di ristrutturazione nello stabile di via Monte Rocchetta sono invece in pieno svolgimento. Ogni giorno dipendenti e consiglieri sono costretti a inalare polveri e a lavorare fra operai e ponteggi». «È davvero assurdo – sottolineano i consiglieri – visto che sarebbe già agibile la sede di Piazza Sempione 15, fortemente voluta e realizzata dal centrosinistra». «È inaccettabile far lavorare i dipendenti in queste condizioni – ribadiscono – e per questo abbiamo chiesto un incontro urgente con i Sindacati. La sicurezza e la salute del personale del IV Municipio non possono aspettare la fine delle ferie del Presidente Bonelli, il quale non è certo costretto a respirare ogni giorno fumi e calcinacci e per questo ha forse pensato che il trasloco potesse attendere ancora. Ci aspettiamo un’azione immediata da parte del Direttore del municipio per garantire la salute e il sereno svolgimento del lavoro dei dipendenti del IV municipio».

Di seguito la replica di Bonelli 

MUNICIPIO IV, BONELLI: SU SEDE FIGURACCIA DA ESPONENTI PD

«In riferimento alle polemiche sul mancato trasferimento della sede del IV municipio a Piazza Sempione, i consiglieri del Pd locale Palumbo e Corbucci, potevano risparmiarsi una figuraccia. Già un mese fa ho tenuto una riunione con il capogruppo del Pd Fabio de Angelis e alcuni consiglieri dell’opposizione per condividere la scelta sulla data di trasferimento dalla sede di Via Monte Rocchetta a quella nuova di Piazza Sempione». È quanto sostiene in una nota ilo presidente del IV Municipio Cristiano Bonelli. «Dalle affermazioni dei due consiglieri deduco che o sono tenuti all’oscuro delle scelte del proprio partito o sono semplicemente, ipotesi più probabile, dei furbetti che, pur essendo al corrente della decisione condivisa hanno voluto sollevare le solite strumentali polemiche. In soli due anni – conclude Bonelli – l’Amministrazione locale di centrodestra ha portato a compimento l’ultimo tassello del trasferimento della sede. Un risultato a cui non era mai arrivato in quindici anni di governo il centrosinistra».

Una breve considerazione. Il Presidente del IV municipio Bonelli, incapace di governare ed asfissiato da una lunghissima crisi interna al Pdl locale, ogni volta che si trova in difficoltà cerca di attaccare le opposizioni e di spaccare il Partito Democratico. Senza mai rispondere nel merito delle questioni o assumere delle responsabilità. Da contatti telefonici con i consiglieri di opposizione del IV municipio è possibile affermare che nessun partito di centrosinistra ha concordato alcunché con il Presidente Bonelli. Non si sono svolte riunioni ne ufficiali ne carbonare. Inoltre il capogruppo del Pd Fabio De Angelis si è dimesso il 29 luglio scorso, evidentemente quindi l’incontro fra lui e Bonelli, datato secondo il presidente del IV ad un mese fa, si sarebbe tenuto pochi giorni prima della dimissioni del consigliere Pd che peraltro svolge anche il ruolo di direttore del II distretto sanitario della Asl. Circostanza di non poco conto se si pensa che i locali di via Monte Rocchetta sono stati riconsegnati proprio alla Asl che sta realizzando gli attuali lavori. Per quanto riguarda il Pd del IV municipio è nostra intenzione accelerare il trasferimento degli uffici da via Monte Rocchetta a Piazza Sempione per tutelare il lavoro e la salute dei dipendenti pubblici. È stato il centrosinistra a scegliere, finanziare e ristrutturare quella sede fin dal 2001. A Bonelli questo non va giù anche perché come ricordava il Presidente della commissione personale e bilancio Alfredo Arista (Pdl) sarebbe stato meglio per qualche consigliere di maggioranza andare a via Fracchia così da poter fare le carte d’identità ai cittadini. Invece di sproloquiare, quindi, Bonelli e il direttore del municipio si adoperino per velocizzare il trasloco. Alla ripresa le opposizioni presenteranno una delibera in tal senso.   

Annunci

Con tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

Categorizzato in:Municipio 3, Servizi Sociali, Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Uffici municipali di Via Fracchia

Alla Camera dei Deputati

La conferenza stampa alla Camera dei Deputati

Seminario del Partito Democratico

Assemblea Regionale PD

Davanti Montecitorio

Assemblea Villa Spada

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: